Riconnessioni (Cronache del distanziamento)


In conseguenza del lockdown imposto dalla pandemia dovuta al covid-19, anche i Servizi territoriali di Salute Mentale hanno dovuto rimodulare le modalità del proprio intervento. La situazione vissuta in questi mesi ha dimostrato, nella sua drammaticità, come siamo tutti fondamentalmente interdipendenti e quanto sia perciò indispensabile praticare forme di dialogo e confronto alternative, che favoriscano la costruzione di un pensiero collettivo. “Riconnessioni (Cronache del distanziamento)” è  un cortometraggio in digitale, un’idea di documentario cooperativo, ma soprattutto un progetto educativo che ha visto la partecipazione attiva di pazienti e operatori della Cooperativa La Rondine, in collaborazione con il Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL Città di Torino, in un processo di costruzione di uno “spazio narrativo” dove dare forma e sostanza al proprio vissuto, nell’ottica di valorizzazione dei talenti personali. In questa direzione, si sono utilizzate le potenzialità degli strumenti mediatici oggi a disposizione un po’ di tutti su un semplice smartphone. Si è dato stimolo alla produzione di testi, messaggi vocali, immagini, musiche e video. Tutti i materiali prodotti sono stati raccolti, selezionati, revisionati e infine assemblati nel montaggio conclusivo. Ne è risultato un insieme corale, dai contenuti interamente originali, una tessitura di dialoghi, pensieri, immagini e ritmi evocativi, nell’intento di restituire corpo agli spazi di ascolto, incontro E relazione, inevitabilmente cambiati nel periodo non ordinario dei mesi passati.