Generazione ESP – Un percorso di Welfare Inclusivo e Partecipato

La Cooperativa Sociale La Rondine, grazie al lavoro di rete che giorno per giorno costruisce nei territori in cui opera, è Partner attivo nel Progetto “Generazione ESP – Un percorso di welfare inclusivo e partecipato” vinto, con capofila l’Associazione Insieme APS. Tale progettazione è possibile grazie al maggior contributo messo a disposizione dalla Fondazione Compagnia di San Paolo con il Bando “Salute, effetto comune – Promuovere la salute mentale delle comunità” quale maggiore sostenitore. Il progetto prevede un partenariato che mette in rete, in una virtuosa azione di advocacy, enti pubblici (Asl Città di Torino – ROT Sud Ovest, Servizio di Psicologia Aziendale – Centro Adolescenti e Spazio di Ascolto dell’Università di Torino in manifestazione di interesse) e privati (Cooperativa La Rondine, Associazione Eufemia e Cooperativa Mirafiori, con la collaborazione di Associazione Comala) che concorrono alla prevenzione e alla promozione della salute mentale dei giovani, e dei loro familiari, nella comunità. Tutto questo coinvolgendo, come buona pratica di psichiatria di comunità, la figura dell’ESP (utente Esperto in Supporto tra Pari), che diventa attore, soggetto attivamente partecipe alla co-progettazione dei percorsi di cura di utenti giovani e giovani adulti.
Il progetto prevede, come aspetto innovativo, un percorso formativo, con relativo tirocinio pratico, per utenti e familiari che vogliano approfondire la conoscenza della figura dell’ESP e del suo ruolo nei Servizi di Salute Mentale. L’Associazione Insieme, con tutti i suoi partner progettuali, si impegnerà affinchè la formazione diventi un percorso certificato e l’ESP una figura professionale formalmente riconosciuta a livello regionale.