MinD – BUILDING COMMUNITIES DESIGN, LUOGHI E RELAZIONI WORKSHOP 2022

// BUILDING COMMUNITIES. Design, luoghi e relazioni //

Quest’anno la Cooperativa La Rondine parteciperà attivamente a Building Communities, l’ottava edizione del workshop MinD Mad in Design,che propone quattro giornate di progettazione inclusiva e interdisciplinare rivolte a neolaureati, studenti universitari (delle discipline di Design, Architettura, Psicologia, Scienze dell’educazione e affini), persone supportate dai servizi di salute mentale e operatori sociosanitari.

Attraverso la dimensione partecipativa del design è possibile creare un efficace strumento di inclusione sociale, generatore di relazioni mirate a valorizzare l’altro, e prezioso alleato della strategia riabilitativa.

Dal 7 al 10 aprile a Torino, negli spazi della Casa del Quartiere Cascina Roccafranca, sei team di progetto, guidati da designer professionisti, si concentreranno sulla valorizzazione delle relazioni tra persone e luoghi, provando a immaginare con gli strumenti del design come costruire una comunità che cura, capace di generare benessere.

https://www.madindesign.com/

“TEMPESTA”


“…Fare arte per noi è un atto familiare è Creare una tessitura continua per tradurre i sentimenti in immagini e parole, un comunicare sentito come meno pericoloso. E’ creare una tessitura continua dove le immagini appaiono mutevoli e vive. Lo spazio è liberamente interpretato, lo sguardo può perdersi verso l’orizzonte per successivamente ri-connettersi con il qui ed ora.
Le figure, gli oggetti, gli elementi rappresentati diventano zone di tracce, segni, colore, armoniche e contrastanti accostate tra loro come un Manto che accoglie e avvolge…”
La Cooperativa La Rondine, in particolar modo sul territorio torinese, continua nel suo intento di creare nuovi legami. Il Progetto Tempesta è stato reso possibile grazie alla sinergia tra il Dipartimento di Salute Mentale ASL Città di Torino, Centro territoriale Faber e Sostegno Territoriale integrato; Cooperativa La Rondine; Associazione Forme in Bilico.
Inaugurazione venerdì 8 aprile dalle 16.00 alle 18.00 presso i locali di InGenio Arte Contemporanea – InGenio bottega d’arti e antichi mestieri
Mostra nell’ambito di Per arte e per lavoro 2022, a cura di Fermata d’autobus Onlus, Gliacrobati e Forme in bilico, in collaborazione con Artenne, Arteco. Con il sostegno della Città di Torino, Divisione Servizi Sociali, Soci Sanitari, Abitativi e Lavoro, Area Inclusione Sociale.
Ingenio Arte Contemporanea
C.so San Maurizio 14/E
Martedì | Mercoledì | Giovedì | Venerdì dalle 16.00 alle 18.00
Apertura a richiesta rivolgendosi a
Ingenio – bottega d’arti e antichi mestieri
Via Montebello 28/B Torino
Martedì | Mercoledì | Giovedì | Venerdì dalle 10.00 alle 18.00 , orario continuato
Sabato, Domenica e Lunedì Chiuso
Info: ingenio@comune.torino.it – tel. 011883157
Sul sito aggiornamenti mensili:
www.comune.torino.it/pass/ingenio
Facebook: InGenio – Bottega d’arti e antichi mestieri
Instagram: ingenio_bottega

“Uno, Nessuno e Noi” Le voci di Kontatto Plurale

“UNO, NESSUNO E NOI”
LE VOCI DI KONTATTO PLURALE – Che cosa ci facciamo in radio? Siamo un gruppo di persone che vogliono raccontare, attraverso la radio, la loro esperienza di Salute Mentale. Una sfida la nostra, quella di divenire speaker e portare argomenti poco rappresentati e vissuti, in un
dialogo di scambio aperto e plurale con chi ha paura del pregiudizio e dello stigma. Ci accomuna la voglia di comunicare e il desiderio di esprimere emozioni, con l’intenzione di voler creare un VOI che possa connettersi e aggregarsi con NOI e le nostre diverse voci, i nostri molteplici punti di vista. La Cooperativa Sociale La Rondine gestisce in appalto per il Distretto Sud Ovest dell’ASL Città di Torino due
servizi semiresidenziali di riabilitazione psichiatrica, il Centro Territoriale Faber e il Sostegno Territoriale Integrato, che operano nelle Circoscrizioni 2 e 3 della Città di Torino. Da molti anni lavoriamo per l’inclusione sociale in rete con il territorio cittadino e le varie realtà circoscrizionali e tra queste il Centro Comala, hub multiculturale dove ha sede Border-Radio. La nostra trasmissione radiofonica “UNO, NESSUNO E NOI” si inserisce all’interno di un progetto di redazione diffusa, che include anche un blog (Kontatto Plurale) e un giornale (UFO). La redazione radiofonica è composta da utenti, familiari e professionisti, porta temi legati alla salute mentale e ha, tra i tanti, due obiettivi principali:
1) proporre la redazione radiofonica come strumento terapeutico riabilitativo, legato al principio di
recovery;
2) sensibilizzare sulla tematica della salute mentale e proporre una forma di inclusione che passi attraverso
l’uso del mezzo radiofonico e le specifiche del web, per promuovere una nuova cultura della salute mentale intesa come bene comune. “Uno, nessuno e noi”…siamo tutti noi nella nostra unicità, capaci di distinguerci, ma nello stesso tempo di perderci e ritrovarci nelle nostre diversità. Noi siamo Annapia, Corrado, Enrico, Ileana, Nicole e Pietro, insieme a tutti voi.
Informazioni e Contatti:
Sito web: www.cooplarondine.it; www.kontattoplurale.org
Mail: territoriointegrato@gmail.com; centrofaber@gmail.com ; kontattoplurale@gmail.com
FB: Faber & Sostegno
IG: faber_sostegno

Locandina

Generazione ESP a “Robe da Matt*”

Il progetto di Generazione ESP un Percorso di Welfare Inclusivo e Partecipato” di cui la Cooperativa “La Rondine ” è partner verrà presentato dall’Associazione Insieme APS a Robe da Matti, la kermesse torinese sulla salute mentale, arrivata alla sua VII edizione, “Contaminazioni bio-psico-sociali”.
Il 4 ottobre dalle 17.00 alle 19.00 al Polo Culturale Lombroso16 l’Associazione presenterà oltre alle sue attività ed i suoi progetti e anche “Generazione ESP” ️️iniziativa nell’ambito del Bando “Salute, effetto comune – Promuovere la salute mentale delle comunità” e di cui la Fondazione Compagnia di San Paolo è il maggior sostenitore.
Il progetto vede, infatti, capofila l’Associazione Insieme APS in partenariato con #CooperativaLaRondine, #AslCittàdiTorino (ROT Sud-Ovest e #CentroAdolescenti), Associazione EUfemia e Cooperativa Mirafiori, con la manifestazione di interesse dello #SpaziodiAscoltoUNITO e la collaborazione dell’Associazione Comala.
Per partecipare alla presentazione del 4 ottobre potete mandare una mail ad: associazione.insieme@tiscali.it

Generazione ESP Continua il suo percorso

Per noi la vostra Opinione è importante! Il progetto di “Generazione ESP”, nato in sinergia nel territorio torinese con l’Associazione Insieme APS, la Cooperativa “La Rondine”, l’Associazione Eufemia, La Cooperativa Mirafiori, l’ASL città di Torino distretto Sud – Ovest e, soprattutto, grazie al maggior contributo della Fondazione san Paolo e alla rete che si è unita per permettere a questo progetto di prendere forma. Oggi vi chiediamo cosa ne pensate del progetto. Compilate il questionario che troverete all’interno di questo link
https://forms.gle/vpAQYqn4WHV1ZazQ8

Grazie per il vostro tempo e l’attenzione che dedicherete!

Generazione ESP – Un progetto in crescita

“Il progetto Generazione ESP -Un percorso di welfare inclusivo e partecipato”, portato avanti dall’Associazione Insieme APS in partenariato con diversi enti pubblici e privati del territorio torinese delle circoscrizioni 2 e 3, tra cui la Cooperativa La Rondine, e di cui la Fondazione Compagnia di San Paolo è il maggior sostenitore, ha tra le sue azioni principali la FORMAZIONE ESP.
Il percorso di formazione per gli ESP, con relativo tirocinio pratico è rivolto a utenti e familiari che vogliono approfondire la conoscenza della figura dell’ESP e del suo ruolo nei Servizi di Salute Mentale.
La formazione si svolgerà in due anni e prevede 160 ore formative e 80 ore di tirocinio da svolgere all’interno dei Servizi ASL.
Inoltre, la nostra Associazione, con tutti i suoi partner progettuali, si sta impegnando affinchè la formazione possa diventare un percorso formativo e lavorativo certificato e formalmente riconosciuto a livello regionale.

Di seguito troverete una serie di linee guida per la candidatura alla FORMAZIONE ESP, che potrete inviare, con curriculum vitae, alla mail generazioneesp@gmail.com, specificando come oggetto ‘Formazione ESP'”

Generazione ESP – Un percorso di Welfare Inclusivo e Partecipato

La Cooperativa Sociale La Rondine, grazie al lavoro di rete che giorno per giorno costruisce nei territori in cui opera, è Partner attivo nel Progetto “Generazione ESP – Un percorso di welfare inclusivo e partecipato” vinto, con capofila l’Associazione Insieme APS. Tale progettazione è possibile grazie al maggior contributo messo a disposizione dalla Fondazione Compagnia di San Paolo con il Bando “Salute, effetto comune – Promuovere la salute mentale delle comunità” quale maggiore sostenitore. Il progetto prevede un partenariato che mette in rete, in una virtuosa azione di advocacy, enti pubblici (Asl Città di Torino – ROT Sud Ovest, Servizio di Psicologia Aziendale – Centro Adolescenti e Spazio di Ascolto dell’Università di Torino in manifestazione di interesse) e privati (Cooperativa La Rondine, Associazione Eufemia e Cooperativa Mirafiori, con la collaborazione di Associazione Comala) che concorrono alla prevenzione e alla promozione della salute mentale dei giovani, e dei loro familiari, nella comunità. Tutto questo coinvolgendo, come buona pratica di psichiatria di comunità, la figura dell’ESP (utente Esperto in Supporto tra Pari), che diventa attore, soggetto attivamente partecipe alla co-progettazione dei percorsi di cura di utenti giovani e giovani adulti.
Il progetto prevede, come aspetto innovativo, un percorso formativo, con relativo tirocinio pratico, per utenti e familiari che vogliano approfondire la conoscenza della figura dell’ESP e del suo ruolo nei Servizi di Salute Mentale. L’Associazione Insieme, con tutti i suoi partner progettuali, si impegnerà affinchè la formazione diventi un percorso certificato e l’ESP una figura professionale formalmente riconosciuta a livello regionale.